L’aspetto fisico è importante nella società odierna, talmente importante da causare ferite profonde nell’autostima, in particolar modo del genere femminile chiamata a sottostare a determinati criteri di bellezza per avere una vita “normale”. Ma il mondo è bello perchè vario e ognuno è bello e irripetibile.


SCHEDA DEL ROMANZO 

Titolo: ROMPERE GLI SPECCHI
Autore: VANESSA DI LENA
Serie:AUTO CONCLUSIVO
Editore: BELIEVE EDIZIONI
Data di pubblicazione: GIUGNO 2020
Genere: CONTEMPORARY ROMANCE
Prezzo: 2,79 € eBook – 9,88 € Cartaceo

TRAMA

Sonya è una ragazza di venti anni che, essendo sovrappeso, fin da piccola si sente brutta, continuamente mal giudicata ed emarginata dall’intera società. Ora è all’università, ha la sua piccola cerchia di amici, ma ogni giorno, nonostante la sua giovane età, combatte contro problemi che nessuna ragazza vorrebbe avere… Ha sempre paura del giudizio degli altri, e per questo si ritrova a costruirsi degli specchi per proteggersi dal mondo che la circonda. Finché nella sua vita non irrompe Alex. Con lui Sonya si sente protetta, ma la paura la blocca sempre sul più bello. Alex intaccherà lo scudo che Sonya si è costruita fino a romperlo del tutto, ma anche lui nasconde un segreto e un dolore che avvicinerà i due sempre di più.


LA MIA OPINIONE SUL ROMANZO

Alex e Sonya sono l’uno l’opposto dell’altra. Lui bello, ricco e solare. Lei “brutta”, povera e scontrosa. Hanno una sola cosa in comune: il dolore che portano nel cuore e che ha nessuno hanno mai confidato. Nella cornice Universitaria Milanese i due protagonisti si spoglieranno delle loro emozioni rendendosi vulnerabili; scoprendo per la prima volta che per lenire il dolore che si portano dentro confidarsi con qualcuno è la migliore medicina.
Con uno stile scorrevole e accattivante scorriamo le pagine di questa storia dal punto di vista della protagonista femminile. Una ragazza forte, ma a contempo insicura nella quale ognuna di noi può rivedersi. Nel fiore della sua giovinezza ,a soli vent’anni, Sonya non ha ancora raggiunto la piena consapevolezza del suo corpo, che sin dalla giovane età le ha creato cicatrici profonde nell’autostima. L’incontro fortuito con Alessandro Tancredi Della Torre, oltre ad una serie di fulmini mentali da Oscar, la sprona ad uscire da quel guscio nel quale lei stessa da tempo si è rifugiata. Mentre Alex dal canto suo, riuscirà per la prima volta a consolare,anche se solo in parte, il dolore che porta dentro. L’autrice all’interno del romanzo tocca diversi temi importanti primo tra tutti la consapevolezza del proprio essere, sia fisicamente, sia caratterialmente ed emotivamente. Ma non solo perché pur essendo questo il tema principale su cui verte il romanzo, oltre la storia d’amore dei protagonisti, l’autrice tocca anche altri argomenti importanti (che non posso rivelare causa spoiler) con un punto di vista delicato, ed al contempo significativo.
Ho amato molto questo romanzo che sin dall’inizio ha saputo catturare la mi attenzione e tenermi incollata alla pagine. Sorrisi, pianti e qualche imprecazione, sopratutto contro Alex hanno accompagnato la mia lettura come il tè di Sonya l’accompagna nelle sue ore di studio e di relax. Alex è il bel tenebroso che tutte vorremo incontrare, ma anche la persona che vorremmo prendere a ceffoni in faccia per il suo modo di affrontare come un’elefante alcune situazioni di per se già dedicate.
A parer mio l’unico aspetto di questo romanzo che mi ha fatto storcere un po’ il naso, e il linguaggio che seppur ambientato tra Segrate e Milano, non utilizza anche solo in pochi momenti il dialetto del posto. Ma forse questa è in impressione mia che conoscendo la zona perché abito vicina alla provincia di Milano mi ha influenzata nella lettura del romanzo. Una lettura piacevole che mi ha accompagnata per diverse ore e che mi sento si consigliare fortemente a tutte le ragazze in particolare, perché come dice l’autrice stessa tutti meritano di essere amati e a volte la fantasia è quello che ci permette di sprofondare nella realtà.

Questo articolo è stato redatto attraverso le informazioni fornite dall’autore e/o casa editrice. Ringrazio Believe Edizioni per aver fornito la #copiaomaggio per la recensione. #MaterialeFornitoDa #ADV #ProdottoFornitoDa #Gifted