H E L L O  U N I C O R N S

concludiamo il nostro viaggio al Salone della Cultura di Milano con l’appuntamento di oggi di “Autori in Pillole”, la mia nuova rubrica dedicata alle interviste con gli autori del Collettivo Scrittori Uniti, realizzate durante la mia presenza al loro stand nelle maggiori fiere italiane. 

Oggi vi presento Corrado D’Angelo.

In una scoppiettante e divertente intervista a tre in quel del Salone della Cultura di Milano, il 20 Gennaio 2019 Corrado D’Angelo mi parla di “47 secondi”. Una raccolta di racconti fuori dal comune che al suo interno racchiude 46 racconti che posso essere letti in 47 secondi. “Ho fatto così in fretta a leggere questi racconti che mi sono bastati 47 secondi” è questa affermazione dell’editore di Corrado dalla quale è nato il titolo della raccolta. Brevi racconti che partono da circa mezza pagina per un massimo di 5 pagine, tutti auto conclusivi, ma che vogliono mostrare un breve scorcio della realtà dei protagonisti e nel quale il lettore può rivedersi.



Una divertente chiacchierata più lunga di “47 secondi” che attraverso l’utilizzo di aneddoti, mi ha dato modo di conoscere non solo la sua raccolta di racconti ma anche la simpatia di Corrado.